vetrya.it
INVESTOR FINANCIAL NEWS
Torna a comunicati stampa
VETRYA: Apertura di un periodo addizionale di esercizio dei “Warrant Vetrya 2016/2021”
VETRYA: Apertura di un periodo addizionale di esercizio dei “Warrant Vetrya 2016/2021”

(pdf)

Orvieto, 11 luglio 2020 – Vetrya [VTY.MI], gruppo italiano quotato sul mercato AIM Italia, leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, piattaforme cloud computing, soluzioni applicative e servizi broadband, rende noto che il Consiglio di Amministrazione della Società, riunitosi in data odierna, ha approvato l’apertura di un periodo addizionale di esercizio dei “Warrant Vetrya 2016/2021” (“Warrant”) nel periodo ricompreso tra il 13 luglio 2020 e il 15 luglio 2020, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 7 lett. (a) del Regolamento dei Warrant.

 

In seguito all’approvazione in data odierna da parte dell’Assemblea straordinaria degli azionisti dell’aumento di capitale in opzione (“Aumento di Capitale”), l’apertura addizionale di esercizio dei Warrant è stata deliberata dal Consiglio di Amministrazione, in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 7 lett. (a) del Regolamento dei Warrant, al fine di consentire ai portatori dei Warrant di sottoscrivere le azioni di compendio con effetto entro la data di stacco del diritto di opzione di cui all’Aumento di Capitale.

 

I portatori dei Warrant potranno sottoscrivere le azioni di compendio al prezzo di esercizio pari a Euro 7,99 (7 euro virgola 99), ossia il prezzo di esercizio del Quinto Periodo di Esercizio e dovrà essere integralmente versato all’atto della presentazione della relativa richiesta.

 

Le Azioni di Compendio sottoscritte dai titolari di Warrant durante il periodo di esercizio addizionale saranno rese disponibili per la negoziazione, per il tramite di Monte Titoli S.p.A., il giorno di liquidazione successivo al termine dell’ultimo giorno del suddetto periodo di esercizio.

 

Nessuna Azione di Compendio sottoscritta in esercizio dei Warrant sarà attribuita ai titolari che non soddisfino le condizioni sopra indicate.

 

Si ricorda che alle azioni di compendio emesse in seguito all’esercizio dei Warrant saranno assegnati i relativi diritti di opzione per sottoscrivere, ad un prezzo pari a Euro 5 ciascuna, di cui € 4,90 imputabili a sovrapprezzo, nonché agli ulteriori termini e condizioni che saranno definiti dal Consiglio di Amministrazione, le azioni rivenienti dall’Aumento di Capitale.

 

Per maggiori informazioni si rinvia al Regolamento dei Warrant disponibile sul sito internet della società, all’indirizzo www.vetrya.it

ALTRE NEWS