vetrya.it
INVESTOR COMUNICATI STAMPA
Torna a Comunicati stampa
VETRYA: al via il 13 maggio 2019 il Terzo Periodo di Esercizio dei “Warrant Vetrya 2016-2021”
VETRYA: al via il 13 maggio 2019 il Terzo Periodo di Esercizio dei “Warrant Vetrya 2016-2021”

(pdf)

 

Vetrya [VTY.MI] - gruppo italiano quotato in Borsa Italiana su AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale e leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e soluzioni broadband - rende noto che il terzo dei cinque periodi previsti per l’esercizio dei “Warrant Vetrya 2016-2021”, codice ISIN IT0005202293 (i “Warrant”), si aprirà il 13 maggio 2019 e si chiuderà il 27 maggio 2019, estremi inclusi (“Terzo Periodo di Esercizio”).

 

I portatori dei Warrant potranno pertanto richiedere di sottoscrivere nuove Azioni di Compendio nel rapporto di n.1 Azione di Compendio ogni n.1 Warrant presentato per l’esercizio, al prezzo di Euro 7,99 per ciascuna Azione di Compendio (“Prezzo del Terzo Periodo di Esercizio”).

 

Le richieste di sottoscrizione dovranno essere presentate, in qualsiasi giorno lavorativo bancario nel corso del Terzo Periodo di Esercizio, all’Intermediario aderente a Monte Titoli presso cui i Warrant sono depositati, senza aggravio di commissioni e spese.

 

Le Azioni di Compendio sottoscritte saranno rese disponibili per la negoziazione il giorno di liquidazione successivo al termine dell’ultimo giorno del Terzo Periodo di Esercizio. Le Azioni di Compendio sottoscritte avranno il medesimo godimento delle Azioni Ordinarie negoziate sull’AIM Italia.

 

Per maggiori informazioni si rinvia al Regolamento dei Warrant Vetrya 2016-2021 disponibile sul sito internet della società, all’indirizzo www.vetrya.it.

ALTRE NEWS
28 febbraio 2019 17:45
VETRYA acquisisce il 100% di Viralize, società leader riconosciuto su digital video advertising basato su intelligenza artificiale
Viralize nel periodo 2016-2018 ha registrato una crescita del fatturato passato da Euro 3,9 milioni del 2016 a Euro 6,7 milioni del 2017, per superare nel 2018 gli Euro 14,5 milioni (dato preliminare da assoggettare a revisione contabile).
L’Ebitda atteso per il 2018 è superiore a Euro 2,6 milioni (dato preliminare da assoggettare a revisione contabile).
Il corrispettivo complessivo per il 100%, determinato in funzione dell’Ebitda 2018 e corretto in funzione dell’Ebitda 2021, sarà compreso tra un minimo di Euro 10 milioni e un massimo di Euro 15,950 milioni e verrà determinato applicando un moltiplicatore di 5,5 volte all’Ebitda 2018 e prospettico 2021 di Viralize.
La posizione finanziaria netta della target è stimata per il 2018 prossima a zero. Il pagamento del corrispettivo è previsto per il 50% in cash al closing, che avverrà entro il mese di marzo e per il residuo 50% a seguito dell’approvazione del bilancio 2021 di Viralize. Il secondo pagamento potrà essere effettuato, a discrezione di Vetrya, per il 70% in azioni Vetrya.
L’acquisto è subordinato all’esito positivo delle due diligence legale e fiscale nonché all‘ottenimento di una certificazione “clean” da parte di EY sul bilancio consolidato 2018 di Viralize che, contrattualmente, farà fede ai fini della due diligence contabile.
Mediante questa acquisizione il Gruppo Vetrya rafforza la propria offerta di servizi digitali e il processo di internazionalizzazione
11 dicembre 2018 15:17
04 gennaio 2018 11:00
08 settembre 2017 02:00
17 novembre 2016 01:00
04 agosto 2016 02:00