vetrya.it
NEWSROOM NEWS
Torna a comunicati stampa
VETRYA guarda al futuro presentando la nuova versione di Eclexia: la sua piattaforma per la distribuzione video su tutti i device
VETRYA guarda al futuro presentando la nuova versione di Eclexia: la sua piattaforma per la distribuzione video su tutti i device

La nuova release della soluzione di Media asset management è da oggi disponibile in tutto il mondo grazie agli assets di Microsoft Azure

Uno dei primi progetti che vedrà l’utilizzo della nuova piattaforma sarà VatiVision, servizio di video streaming on demand di contenuti artistici culturali e religiosi

 

Orvieto, 3 febbraio 2020 – Vetrya [VTY.MI], gruppo italiano leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, piattaforme cloud computing, soluzioni applicative e servizi broadband, lancia la nuova versione della sua piattaforma Eclexia (www.eclexia.it), già considerata nel 2019 dalla rivista americana CIO, tra le migliori 10 piattaforme al mondo.

 

Eclexia è una soluzione di Media Asset Management che permette la pubblicazione e la distribuzione di video in modalità live e on demand, su ogni tipo di device, in tutto il mondo. In particolare codifica, classifica e arricchisce automaticamente i contenuti senza la necessità di un intervento editoriale manuale perché può usa servizi di machine learning e intelligenza artificiale; consente di monetizzare i contenuti video utilizzando qualsiasi sistemi di pagamento: carte di credito, circuiti interbancari e carrier billing; è integrata con tutte le CDN (content delivery network) riducendo drasticamente i tempi di personalizzazione per il cliente; offre massima protezione dei contenuti grazie all’uso dei più evoluti sistemi di DRM.

 

Il cliente con Eclexia ha la possibilità di valorizzare significativamente i propri contenuti video, monetizzando e sviluppando modelli di engagement specifici.

 

“Il mondo del video è in continua trasformazione e internet – prima complementare al digitale terrestre, al satellite, al cavo - si appresta a diventare la principale rete di distribuzione video” ha dichiarato Luca Tomassini, Presidente e Amministratore delegato del Gruppo Vetrya.

Eclexia – prosegue - nasce per adeguarsi alle diverse esigenze dei clienti (broadcaster, poli universitari, multinazionali) che possono così portare in qualsiasi parte del mondo i propri contenuti velocemente, semplicemente e con maggiore ritorno economico.

Vedo Eclexia a volte, anche come un percorso evolutivo personale: realizzavo per TIM nel 2003 la prima mobile TV, poi CuboVision (oggi TIMVision), lo scorso anno il 5G con il primo servizio al mondo di multistreaming. Oggi Eclexia è già utilizzata, con successo, da prestigiosi clienti nazionali e internazionali e sarà la stessa piattaforma che porterà VatiVision ad essere distribuita in tutto il mondo.

Eclexia è, infatti, un prodotto pensato per un mercato globale e sono certo che, anche grazie al lavoro di internazionalizzazione che abbiamo impostato con vetrya in questi anni, potremo offrire i nostri servizi all’estero con buoni risultati per noi e i nostri clienti.”

 

È disponibile in tutto il mondo grazie agli assets di Microsoft Azure.

ALTRE NEWS